Dieta Vegetariana
Dieta Vegetariana

Dopo le notizie sull’aviaria, sulla mucca pazza, sui maltrattamenti negli allevamenti intensivi e le voci sulla correlazione tra carne rossa e tumori sempre più persone hanno deciso di seguire una dieta vegetariana.

Generalmente si fa una distinzione solo tra la dieta vegetariana e dieta vegana ma in realtà ci sono molte più distinzioni, vediamole insieme una ad una:

Dieta Latto-Ovo Vegetariana

Chi segue questa dieta si nutre con tutti i tipi di frutta e verdura, frutta secca, cereali, legumi, microorganismi quali muffe e batteri, uova, latte ,formaggi e derivati e miele. Sono esclusi dalla dieta solo la carne e il pesce, compresi i crostacei e i molluschi.

Dieta Latto Vegetariana

Chi decide di seguire la dieta latto vegetariana oltre ad eliminare la carne e il pesce sceglie di non consumare neanche le uova.

Dieta Ovo Vegetariana

Chi invece sceglie la dieta ovo vegetariana non consuma nessun tipo di latticino oltre ad eliminare la carne e il pesce, ma le uova le utilizza tranquillamente.

Dieta Vegana

Il vegano è il vegetariano estremista, sceglie di non consumare nulla che sia derivato da animali infatti, oltre a non consumare carne, pesce, crostacei, molluschi, latte e derivati e uova non mangiano miele in quanto realizzato da api non in libertà ma tenute in aziende con il solo scopo di produrre miele, cibo trattato con fertilizzanti, neanche il letame potrebbe andare perché ricavato dagli allevamenti, non possono prendere farmaci sperimentati su animali e non indossano maglie di lana e seta.

dieta vegana

Dieta Crudista

I crudisti scelgono di mangiare solo frutta, verdura, legumi e cereali cotti a temperature inferiori ai 40°C per mantenere tutte le proprietà degli alimenti integri.

Dieta Fruttariana

Dieta-fruttariana

E’ un fruttariano chi decide di mangiare solo ed esclusivamente la frutta, sia fresca che secca non ingerendo nessun altro tipo di alimento. Chi segue questa dieta non deve bere per forza i famosi 2 litri di acqua al giorno perché la frutta è già ricca di acqua.

Benefici della dieta vegetariana

La dieta vegetariana riduce il rischio di incorrere in alcune malattie come: Diabete Mellito di tipo 2, ipertrigliceridemia, ipercolesterolemia LDL, ipertensione,  malattie vascolari e alcune forme di cancro. Se si mangia in modo corretto si evita anche il sovrappeso ma bisogna fare molta attenzione a non favorirlo mangiando sempre quantità abbondanti di pasta, pane, patate, formaggi grassi, olio e frutta secca.

Bisogna fare attenzione però alle diete vegetariane troppo restrittive perché si potrebbe andare incontro alla carenza di principi nutritivi importanti e di conseguenza a malattie.

Chiudi il menu

Quanto riportato nell'articolo è un estratto di diverse conferenze sull'alimentazione.

Pertanto ci dissociamo da tutte le dichiarazioni riportare limitandoci a riportare quanto divulgato dalla fonte ufficiale.