Elasticità e mobilità articolare per evitare infortuni
Elasticità e mobilità articolare per evitare infortuni

E’ importantissimo avere un fisico sempre agile, flessibile, allungabile e capace di eseguire tutti i movimenti senza subire spiacevoli infortuni, quindi è altrettanto importante preparare il proprio organismo alla flessibilità e alla mobilità articolare.

Non fare movimento fisico quotidiano fa si che il rischio di infortuni e dolori articolari di ogni genere aumenti giorno dopo giorno. Questo limita la qualità di vita, la qualità dei movimenti, la velocità, la scioltezza e la reattività del nostro corpo.

Dobbiamo essere consapevoli che uno dei nostri tanti obiettivi è avere un fisico con muscoli tonici, elastici e pronti ad ogni evenienza, questo per raggiungere un benessere psicofisico globale continuo e costante.

Elasticità e mobilità articolare per evitare infortuni

Quando ci accorgiamo che i nostri muscoli risultano contratti e meno forti e che l’efficienza fisica risulta limitata è necessario modificare e migliorare il nostro comportamento e intervenire per cercare di limitare quanto più le possibili complicanze.

Tenersi in forma in modo graduale mantenendo così la completa funzionalità dell’apparato locomotore , struttura portante del nostro fisico, è indispensabile per migliorare la qualità e la potenzialità dell’organismo.

Ci sono a volte limitazioni fisiche riconducibili alla genetica.

Il riscaldamento

Spesso il tempo di riscaldamento corporeo è insufficiente. Questo processo viene di solito sottovalutato per delle cattive abitudini o per la mancanza di consigli. In ogni attività fisica è necessario fare un riscaldamento di circa 15 minuti per evitare contratture, traumi, stiramenti e strappi muscolari, anche di gravi entità.

Non bisogna sottovalutare la temperatura esterna che deve sempre essere mitigata da un minuzioso, completo, consapevole e rigoroso condizionamento fisico generale da effettuarsi prima di ogni altra attività specifica.

Buona cosa è anche introdurre in aiuto al nostro equilibrio un considerevole condizionamento cardio-vascolare, attraverso l’aiuto di attività aerobiche di moderata entità. Queste sono adatte al miglioramento della circolazione sanguigna, delle funzionalità cardiache, delle performance e di tutte quelle funzioni protettive per il nostro corpo e le articolazioni. Favoriscono ancora una volta la mobilità, la coordinazione motoria e l’elasticità e sviluppano nel contempo una graduale riduzione delle tensioni muscolari e articolari, migliorano la capacità respiratoria,

Vedi Anche:  Tabella Calorie Sport
Elasticità e mobilità articolare per evitare infortuni

 la resistenza allo sforzo e aumentano la facilità di movimento del proprio corpo nello spazio attraverso una maggiore e più ampia escursione articolare, arricchendo consapevolmente la sensazione di salute globale, il recupero fisico e il rilassamento generale della mente.

Chiudi il menu